Integral Yoga Bimbi

Le pratiche si tengono a:

  • Yoga Bimbi 3-5 anni: lunedì dalle h.16 alle h.17 presso il Centro Integral Yoga YAP di Teramo                      Yoga Bimbi 6-10 anni: mercoledì dalle h.16 alle h.17 presso il Centro Integral Yoga YAP di Teramo

I nostri corsi di yoga bimbi

Con la Compagnia dei Merli Bianchi e YAP Yoga and Pleasure, proponiamo ogni anno diversi corsi per le scuole. Il progetto parte con un minimo di 5 incontri. Informazioni e aggiornamenti attraverso la mia newsletter!

“Vorrei poter viaggiare per la strada che attraversa la mente  del bambino e fuori oltre i confini, dove i messaggeri recano novelle senza scopo fra i reami di re di nessuna storia; dova le ragione fa aquiloni delle sue leggi e li fa volare, e la Verità libera i fatti della sua schiavitù”    Poesia di Tagore – Ravindranat
Swami Satchidananda

Lo Yoga, attraverso le sue varie tecniche e pratiche aiuta a ristabilire equilibrio fisico e mentale e sviluppare maggiore consapevolezza. Lo yoga è flessibilità fisica, ma prima ancora mentale ed è particolarmente adatto ai bambini, proposto ovviamente nelle modalità e linguaggio adatto alla loro età. Inoltre:

• offre ai bambini semplici strumenti per rilassarsi e gestire i propri stress ed emozioni

• i movimenti e le posizioni yoga promuovono uno sviluppo fisico armonico, correggendo errori posturali e favorendo le funzioni fisiologiche dei nostri apparati (uno stomaco che digerisce bene non porterà via energia/sangue/nutrimento al cervello ecc.)

• attraverso le tecniche di rilassamento permette di assorbire le informazioni in modo più profondo (per ogni ora di studio bastano 5 minuti di rilassamento per poter meglio “digerire” quanto appreso); è come se si permettesse a tutto il nostro sistema di “imparare” una data cosa, senza delegare solo quella parte del cervello a ricordarla attraverso un mero esercizio mnemonico

• aumenta la concentrazione e quindi la presenza e la consapevolezza di sé e delle proprie azioni

I benefici sono infiniti e ogni bambino ha una sua risposta e soprattutto i suoi tempi, come un seme che piantiamo, germoglia quando è il suo tempo. Agli adulti il compito di fornire un terreno fertile, luce e acqua. Lo Yoga aiuta a far emergere le potenzialità del bambino e la loro espressione, in questo senso lo Yoga educa (e-duca, conduce fuori) e non impartisce istruzioni o regole. Il silenzio e la concentrazione ottenuti tramite rituali, canti, posizioni, atteggiamenti e soprattutto l’attenzione al respiro, innescano un ascolto interiore originale, a cui il bambino si appassiona e da cui apprende a tutti i livelli.

Perché lo yoga a scuola?

Yoga e scuola possono incontrarsi per dar vita a una nuova possibilità educativa, “l’autoeducazione” che integri il lavoro sul corpo, sul respiro e le potenzialità della mente. Il Ministero della Pubblica Istruzione il 23 Luglio 1998 ha firmato un primo protocollo di intesa con la Confederazione Nazionale Yoga. Lo yoga praticato a scuola viene riconosciuto come “sistema dinamico di esercizio fisico da cui i bambini possono trarre benefici quali:

• l’armonia, il coordinamento e l’elasticità del movimento;
• lo sviluppo delle capacità di attenzione e di concentrazione, di gestione delle proprie emozioni e maggior autocontrollo”.

Lo yoga sviluppa inoltre nei giovani “un processo di progressiva consapevolezza del sé, li aiuta a promuovere stili di vita e comportamenti igienico-alimentari corretti, a salvaguardia del benessere globale personale”.

Lo yoga può aiutare a rafforzare il “senso di responsabilità individuale e sociale, la tolleranza, il rispetto e la solidarietà. Lo yoga intende potenziare, attraverso l’apprendimento e la pratica di movimenti controllati e armonici, le capacità di attenzione, concentrazione e riflessione, indispensabili per affrontare in modo equilibrato e consapevole i ritmi accelerati della società attuale”.

 

“I bambini arrivano in questo mondo assolutamente puri, è compito degli adulti aiutarli a rimanere forti, sani, risplendenti.”